Letta 1999 volte 16 marzo 2006 alle 06.46 di netquik Fonte: winxponmac.com
XP su Mactel: Si... Può... Fare !?
LINK:
Con la transizione da parte di Apple alla piattaforma Intel per l'intera linea dei suoi prodotti Mac, completatasi al 50% in due mesi dopo la release del nuovo Mac Mini, la comunità di appassionati e smanettoni sta proseguendo nei tentativi di realizzare una configurazione con sistema Windows su hardware Macintosh. L'obiettivo è quello di realizzare un dual boot in grado di far girare Mac OS X e Windows (anche parzialmente e limitatamente al supporto driver) sui nuovi computer di Apple.

 Windows Vista Non Supporterà EFI  -  Windows su Mac-Intel: Sì o No?  

I dirigenti di Apple avevano infatti affermato che se da una parte Mac OS X non sarebbe stato rilasciato in licenza a nessun altro computer maker diverso da Apple stessa, l'azienda non avrebbe implementato tecnologie di blocco per impedire l'installazione di altri sistemi sulle sue nuove piattaforme hardware. Sfortunatamente però (o fortunatamente, dipende dal punto di vista) Apple è anche passata dalla tecnologia Open Firmware all'interfaccia firmware estendibile (EFI), sviluppata da Intel, che non è supportata attualmente da nessun sistema operativo Windows. Fino a pochi giorni fa la speranza era che la prossima generazione di Windows, cioè Windows Vista, potesse essere più facile da caricare sui "Mactel" rispetto a Windows XP, dato che come Mac OS X, avrebbe dovuto supportare l’Extensible Firmware Interface (EFI) di boot oltre al classico BIOS.

Tuttavia appena cinque giorni fa si è appreso ufficialmente che il nuovo sistema operativo del colosso previsto per fine anno, non supporterà EFI, come era invece precedentemente previsto. Durante lo scorso Intel Developer Forum di San Fransisco, Andrew Ritz, Microsoft development manager, ha infatti rivelato che Windows non supporterà il booting EFI, almeno fino al rilascio di Longhorn Server e comunque mai nelle versioni a 32-bit sebbene Microsoft ne avesse promesso il supporto per mesi, se non anni. EFI sarà supportato solo dalle varianti 64-bit di Windows a partire da Longhorn Server, atteso nel 2007. Delusi quindi tutti utenti Intel Mac che speravano di poter realizzare un dual-boot Windows Vista/Mac OS X: non solo i loro processori non sono a 64-bit (e quindi non saranno mai supportati dal booting Windows EFI) ma Windows Vista non supporterà comunque EFI. Motivazioni pesanti confermate anche da Cameron Esfahani, Apple Senior Software Architect. Se questo non bastasse, nonostante EFI abbia in prospettiva le potenzialità per supportare molti altri tipi di software e hardware "più vecchi", Apple di fatto ha incluso ben poco codice "legacy" nella sua implementazione della tecnologia.

XP su Mactel: Si... Può... FareTutto questo non ha impedito agli hackers (termine appropriato in questo raro caso) di provare e forse riuscire nell'impresa di avviare Windows XP su un Mactel. Il sito "Windows XP on Mac", che attualmente promette circa $13,000 (derivanti da donazioni allo stesso sito per il medesimo scopo) alla persona o gruppo che fosse riuscito a dare vita al complesso hack, ha annunciato: "la soluzione è stata spedita". Ora la procedura è in fase di verifica da parte di altri componenti della community. Visitando il forum del sito nella sezione "Windows XP - The Contest" e nel thread "Post your solutions here" si apprende che l'utente "blanka" (ironicamente classificato dal forum in base al numero di messaggi come 'Mac Newbie') potrebbe essere l'autore dell'eroica impresa. Invitiamo i più scettici a farsi un giro sul "magnetico" YouTube.com ed a soffermarsi in particolare su questo video (con svariati mirror), che se legittimo, rappresenta l'evidenza del riuscito hack:

XP su Mactel. Il video che lo dimostra: link1 - link2

Tutti gli interessati all'argomento non vorranno certo esimersi dal seguire gli sviluppi della vicenda sul sito winxponmac e non potranno accampare alcuna scusa di ritardo: siete stati avvertiti giusto in tempo.
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
 ONLINE
OSPITI 6
UTENTI 0
VISITE OGGI
200
 VISITE TOTALI
6.043.520
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X