Letta 3209 volte 28 aprile 2006 alle 04.29 di netquik Fonte: next-gen.biz
'Revolution' è Nintendo Wii
LINK:
Revolution è Nintendo Wii
Signore e signori, ecco a voi… Nintendo Wii, il nome ufficiale della nuova console di prossima generazione del colosso giapponese, finora chiamata in codice Revolution. A meno di due settimane dal E3, Nintendo ha annunciato in uno statement ufficiale il nuovo nome della sua prossima attesa console e ha tentato di spiegare cosa rappresenta esattamente il nuovo nome "Wii": Se il nome in codice "Revolution" esprimeva la nostra direzione, Wii rappresenta la motivazione. Wii manderà in frantumi il muro che separa i videogiocatori dagli tutti gli altri. Wii farà interagire maggiormente le persone con i giochi… e con chi ci circonda. Ma forse ti starai chiedendo: cosa vuol dire Wii? Wii suona come "we," cioè "noi" in inglese: un modo non convenzionale per dire che questa console è per tutti.

Wii è facile da ricordare in tutte le lingue. Nessuna confusione, nessuna abbreviazione… Solo Wii. Viene scritto con due "ii" per simboleggiare i peculiari controller del sistema e le persone che si riuniscono per giocare. E Wii, come nome e console, introduce una vera e propria rivoluzione nel mondo dei videogiochi. Una console che si distingue dalla massa. Quindi, diamo il benvenuto a Wii. Ora però Nintendo ha bisogno di voi. Perché non si parla di te o di me. Si parla di noi. Insieme, cambieremo tutto.


 N Revolution: Giochi a 40€ e USB  -  GDC 2006: Notizie da Nintendo  

In aggiunta, Nintendo ha specificato altri dettagli su Wii: "Sono in sviluppo una serie di titoli lancio Wi-Fi-enabled che sfrutteranno il nuovo servizio di gaming wireless di Nintendo, Wi-Fi Connection". Nintendo cita anche una scheda di espansione memoria SD che consentirà agli utenti di espandere la memoria flash interna integrata da 512 MB. Nintendo aggiunge che "un set di colorazioni prototipo saranno mostrato durante il prossimo E3", tuttavia non è chiaro quali colori saranno disponibili al lancio. Inoltre, "Wii uscirà con un supporto silver che renderà il sistema una componente di presentazione artistica per qualsiasi setup multimediale, sia disposto verticalmente sia orizzontalmente".

Nintendo ha anche informato della disponibilità di due formati di lettore dischi per Wii: "Invece del tray, un alloggiamento media singolo, innovativo, ad auto-carica, riprodurrà sia i dischi ottici di 12-centimetri usati nei nuovi sistemi sia i dischi Nintendo GameCube. I clienti potranno scegliere se montare un dispositivo aggiuntivo di piccole dimensioni per riprodurre film e altri contenuti DVD". Nintendo ha infine ribadito l'intenzione di rilasciare sia giochi a basso profilo indie-developed sia "capolavori" big-budget grazie all'implementazione di una "architettura di sviluppo dinamica".

In una recente intervista a CNNMoney, il presidente di Nintendo, Satoru Iwata, aveva parlato della posizione dell'azieda giapponese nel mercato videoludico di prossima generazione, con particolare riferimento alla prossima console.

Nonostante molti nuovi giochi Xbox 360 stanno venendo offerti al prezzo suggerito di $59.99, Iwata ha negato che Nintendo possa fare lo stesso con i giochi della sua nuova console. "Non posso immaginare alcun titolo proprietario al costo maggiore di $50 [41€] ... Davvero non credo che ci possa essere molto consenso da parte dei clienti attuali con un tetto di prezzo di $60". Il presidente di Nintendo ha spiegato che giochi semplici e coinvolgenti come Tetris potrebbero essere offerti tramite la Virtual Console, il nuovo servizio di download di Revolution, mentre i "capolavori" dovrebbero venire offerti su disco tramite i classici canali di distribuzione. Wii integrerà anche due porte USB, quindi supporterà diversi tipi di dispositivi di storage. Questo significa che probabilmente si potrà collegare un hard drive ed espandere così la capacità della console in maniera significativa. Non è ancora trapelata invece un data di rilascio per la nuova console. A questo proposito a fine Gennaio, in un intervista con il newspaper giapponese Sankei Shinbun, il presidente di Nintendo, aveva affermato: "Per il Nord America, avremo la necessità di lanciare il prodotto prima del Giorno del Ringraziamento, altrimenti non riceveremo il supporto dell'industria retail. Revolution sarà quindi rilasciata prima di quel periodo".
 Mostra 2 commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
 ONLINE
OSPITI 10
UTENTI 0
VISITE OGGI
160
 VISITE TOTALI
5.750.221
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X