Letta 1426 volte 18 maggio 2006 alle 21.25 di netquik Fonte: Varie
Google Notebook: Appunti dal Web
LINK:
Google Notebook: Appunti VirtualiUna settimana fa durante il suo Press Day annuale nel campus Googleplex Google aveva presentato una serie di nuove applicazioni e tecnologie in grado di potenziare e migliorare l'esperienza di ricerca. Tra queste c'era Google Notebook, sette giorni fa ancora non disponibile, un servizio di blocco note virtuale che accompagna l'utente durante la navigazione sul web consentendogli di "annotare" rapidamente e senza abbandonare la finestra del browser, testo, immagini e link, e di organizzare tutte queste informazioni in una singola location accessibile da qualsiasi computer connesso ad internet.

links e news Google Press Day: Tutte le Novità 

Google Notebook è ora disponibile in versione beta su Google Labs. Il servizio richiede un account Google e si integra con il browser dell'utente tramite una estensione scaricabile che posiziona un icona nella barra inferiore del software usato per navigare (Firefox o Internet Explorer). Cliccando l'icona si accede ad una finestra pop-up (notebook mini) che consente di consultare gli appunti e aggiungere nuovi contenuti. La finestra supporta drag&drop e inoltro e-mail e può essere allargata a tutto schermo accedendo alla home principale.

Dopo aver installato la plug-in viene inoltre creata una nuova voce nel menu contestuale "note this" che permetterà di salvare testo e immagini selezionate direttamente dalle pagine nel browser. Un link "note this" è anche presente ora in ogni risultato ottenuto con il motore di ricerca principale (almeno nella versione US). Google Notebook supporta il riconoscimento automatico della fonte da cui proviene l'appunto, supporta la creazione di notebook multipli che possono fungere da categorie e di "sezioni/etichette" all'interno di un singolo appunto, ma non integra alcun sistema di tagging (come del.icio.us). Il nuovo servizio del colosso di Mountain View consente inoltre di rendere i propri notebook "pubblici", cioè di condividerli con gli altri grazie ad un URL specifico.

È interessante l'analisi fatta dal blog Googling Google sul codice javascript del servizio. Varie funzioni sperimentali del codice indicano che Google sta quantomeno testando in Notebook funzionalità "gadget", di image uploading e di editing HTML (Google Page Creator?). Un'ultima sezione di codice javascript si riferisce infine ad una funzione di debug disattivabile premendo "D" nella finestra principale di "caribou"; Caribou era il nome in codice di Gmail.

Con Google Notebook il colosso della ricerca ha battuto sul tempo Microsoft che sta lavorando da alcuni mesi su Windows Live Clipboard, un nuovo servizio (apparentemente più potente della soluzione di Google) che consentirà agli utenti di copiare ed incollare "informazioni strutturate" da un sito web ad un altro, o da una pagina web ad una applicazione. Il servizio dell'azienda di Redmond permetterà di 'collegare il Web' "consentendo scenari di publish-and-subscribe Web-to-Web o Web-to-PC".

links e news Win Live Clipboard: Appunti Web 
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
 ONLINE
OSPITI 1
UTENTI 0
VISITE OGGI
54
 VISITE TOTALI
5.827.003
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X