Letta 4001 volte 4 ottobre 2006 alle 04.21 di netquik Fonte: Varie
Nokia Wibree Sfida Bluetooth
LINK:
Nokia Wibree Sfida BluetoothNokia ha annunciato ieri la sua nuova tecnologia wireless "open-industry" "Wibree", una iniziativa intesa ad "estendere la connettività locale ai dispositivi di più piccole dimensioni". Secondo l'azienda finlandese, Wibree si propone come complemento per le altre tecnologie radio e rispetto a queste consuma molto meno energia permettendo implementazioni più ridotte e meno costose. Wibree inoltre può essere facilmente integrato con le soluzioni esistenti Bluetooth.

Secondo Nokia, Wibree è la prima tecnologia "aperta" che si occupa di stabilire connettività tra computer, cellulari e dispositivi button-cell powered, come giocattoli e orologi. Le attuali simili tecnologie richiedono infatti troppa energia per poter essere usate su dispositivi low-power. Wibree offrirà performance simili a Bluetooth, con una velocità massima di 1Mbps fino a 10 metri di distanza, e opererà sulla banda 2.4GHz. Wibree sarà implementato sia come chip stand-alone sia come chip dual-mode Bluetooth-Wibree. I chip singoli saranno sfruttati in dispositivi come orologi e sensori per lo sport, mentre la soluzione dual-mode andrà ad estendere la connettività dei dispositivi Bluetooth all'ampia gamma di prodotti di dimensioni più ridotte. La prima versione commerciale della nuova specifica è prevista nella primavera del prossimo anno, con i primi prodotti basati sullo standard attesi al debutto in estate 2007.

Bob Iannucci, a capo del Nokia Research Center, commenta: "La tecnologia Wibree segna un importante sviluppo che apre a nuove opportunità di mercato e ad una nuova vasta gamma di possibilità per gli utenti 'mobile' … Il nostro obiettivo è quello di stabilire uno standard di industria più velocemente rispetto al passato, offrendo una soluzione interoperativa che può essere commercializzata ed incorporata rapidamente nei prodotti".

L'azienda finlandese, popolare per i suoi prodotti di telefonia mobile, ha dichiarato di voler rendere disponibile la tecnologia su larga scala nel più breve tempo possibile tramite un open forum, possibilmente già esistente, in modo da permettere una rapida adozione dei prodotti. Nokia ha anche annunciato vari partner, tra produttori di semiconduttori, di dispositivi e service provider, che stanno collaborando alla definizione delle specifiche di interoperatività. Broadcom, CSR, Epson, Nordic Semiconductor, Suunto, e Taiyo Yuden stanno già fornendo il loro contributo nelle rispettive aree di competenza.

Sebbene preveda di commercializzare Wibree come add-on per gli attuali chip radio, Nokia mira a raggiungere quel segmento di mercato che viene non "coperto" da Bluetooth a causa dell'eccessivo consumo energetico di questo standard. Bisognerà vedere ora come l'industria vorrà accogliere l'ennesimo standard wireless. Lo standard Bluetooth, pur sviluppato in prime specifiche già nel 1994 da Jaap Haartsen di Ericsson Radio Systems, ha impiegato più di cinque anni per prendere piede nell'industria e sul mercato, e solo negli ultimi anni i consumatori hanno iniziato a mostrare un certo interesse per la tecnologia. Maggiori informazioni su Wibree sono disponibili sul sito ufficiale www.wibree.com
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
 ONLINE
OSPITI 9
UTENTI 0
VISITE OGGI
58
 VISITE TOTALI
5.969.389
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X