Letta 784 volte 14 novembre 2006 alle 03.26 di netquik Fonte: Varie
Sun "Apre" Java in Licenza GPL
LINK:
Sun Apre Java in Licenza GPL
Nella speranza di incrementare l'adozione e l'uso del suo linguaggio di programmazione, Sun ha annunciato ieri che renderà disponibile in open-source la piattaforma Java sotto licenza GNU General Public License (GPL). A partire da ieri Sun rende disponibile il codice sorgente per i prodotti Standard (Java SE) e Micro (ME).

Inoltre la licenza GPL sarà aggiunta alla Enterprise edition (Java EE), fornita da Sun da oltre un anno tramite la Common Development and Distribution License (CDDL). Le nuove mosse dell'azienda avvicinano enormemente Java al mondo Linux.

links e news Sun Java SE 6 "Mustang" Beta 2  -  Altre 

La release del codice sorgente del linguaggio rappresenta uno dei contributi più imponenti di codice a GPL. Esistono già 3.8 miliardi di dispositivi Java, afferma Sun, e l'azienda spera che la nuova iniziativa di open-sourcing sia in grado rendere la piattaforma ancora più estesa e diffusa. Tim O'Reilly, fondatore di Java e CEO di O'Reilly Media, commenta: "Tutti stavano aspettando il giorno in cui Sun avrebbe aperto i codice della tecnologia Java, ma nessuno prevedeva che si sarebbero spinti così oltre, con GPL … Una mossa significativa, e una grande opportunità sia per Sun sia per il software gratuito e open-source".

Non tutto il codice Java, tuttavia, sarà reso disponibile apertamente. Per alcune porzioni di codice, Sun "invoca" la clausola "classpath exception" di GPL, che permette limitazioni sulla copertura della licenza. Una licenza commerciale sarà ad ogni modo resa disponibile per la certificazione degli standard e la prevenzione legale. Dal sito dedicato Sun Open-Source Java Project: "La piattaforma Java include tre componenti: Java Platform, Standard Edition (Java SE); Java Platform, Micro Edition (Java ME); e Java Platform, Enterprise Edition (Java EE). I componenti dell'implementazione Java SE, inizialmente rilasciati da Sun, sono il compilatore (javac) di linguaggio di programmazione Java e la virtual machine Java HotSpot. Durante il 2007, Sun rilascerà tutti i moduli creativi di JDK 6 e JDK 7, insieme a script "full build"; alcuni moduli saranno rilasciati come binary plugin. Il codice sarà rilasciato sotto la licenza GPL v2 con ClassPath Exception … I componenti della piattaforma Java ME in rilascio alla comunità Mobile & Embedded includono le implementazioni Java ME, oltre a framework di compatibilità e strumentazioni di quality-testing."

Gli analisti hanno accolto molto positivamente la mossa di Sun, attesa da lungo tempo negli ambienti del settore. Jonathan Eunice, analista di Illuminata, commenta: "GPL è il Gold Standard per le licenze Open Source … Sceglierlo significa semplificare molte cose, creando nel contempo un effetto di diluizione ragionevole, community-based, delle deviazioni incompatibili, e garantendo continuità allo schema di licenza commerciale esistente di Sun".

Community. La tecnologia Open Source Java offre anche luoghi d'incontro per le iniziative di community development, nell'ambito dei quali gli sviluppatori possono collaborare sullo sviluppo e l'evoluzione della tecnologia. L'infrastruttura di collaborazione sarà ospitata su java.net. Sun prevede di incoraggiare la disponibilità di strumenti community-enabling e della documentazione sui processi di semplificazione della open collaboration. Open Source Java Community. Il ruolo del Java Community Process (JCP) non cambierà: continuerà a regolare le specifiche, dalle submission Java Specification Request (JSR) alle recensioni pubbliche, alle certificazioni finali.

Sun afferma che in futuro renderà disponibili tutte le implementazioni della piattaforma Java tramite questo nuovo progetto, e svilupperà e aggiornerà ulteriormente l'infrastruttura della community, inclusa la regolamentazione progettuale.
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
DUST FROM THE PAST
"Il progetto di più ampia scala mai sviluppato dalla comunità Java", così Sun ha definito Java 2 Platform Standard Edition (J2SE) 5.0, nuova major release della propria piattaforma per lo sviluppo e i… 1 ottobre 2004
Secunia riporta la scoperta di due vulnerabilità in Internet Explorer, che possono essere sfruttate per bypassare le funzionalità di sicurezza in Windows XP SP2. Descrizione delle vulnerabilità (en…17 novembre 2004
Il sito Betanews è riuscito ad avere un risposta riguardo i sospetti avanzati da PCwelt sul possibile uso di software illegale da parte di Microsoft. Il colosso ha respinto tutte le accuse a suo caric…18 novembre 2004
ULTIME NEWS - JAVA
Nella giornata di apertura della conferenza JavaOne, Sun ha iniziato a delineare la sua vision per una futura piattaforma di cloud-computing, nome in codice Hydrazine, che l'azienda prevede di posizio… 7 maggio 2008
Un nuovo codice worm "proof of concept" ha colpito il network sociale di Google, Orkut, infettando in breve tempo almeno 400.000 utenti (raggiungendo un rate di 100 infezioni al minuto). Fortunatament…20 dicembre 2007
Durante la conferenza JavaOne di San Francisco, Sun Microsystems ha annunciato un nuovo ambiente di scripting Java e una nuova piattaforma di strumenti e software, dedicati allo sviluppo di Rich Inter… 9 maggio 2007
 ONLINE
OSPITI 7
UTENTI 0
VISITE OGGI
161
 VISITE TOTALI
5.750.222
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Web Hosting
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X