Letta 834 volte 12 dicembre 2006 alle 14.11 di netquik Fonte: Varie
Sun Lancia Java Platform SE 6
LINK:
Sun Lancia Java Platform SE 6
Sun Microsystems ha annunciato la disponibilità di Java Platform Standard Edition 6 (Java SE 6), il linguaggio di sviluppo di prossima generazione destinato ai cosiddetti programmatori Web 2.0. Jean Elliott, director del Developer Marketing di Sun commenta: La nuova versione della piattaforma Sun Java è "una release entusiasmante per noi perché si tratta della nostra prima community release". Java SE 6 è infatti il risultato di più di 2 anni di sviluppo industry-wide che ha visto open review, build settimanali e una collaborazione estesa tra gli ingegneri Sun e più di 330 sviluppatori esterni, afferma l'azienda.

links e news Sun "Apre" Java in GPL  -  Sun Java SE 6 "Mustang" Beta 2 

Java SE 6 prende vita da JSR (Java Specification Request) 270, e dalla collaborazione di aziende come IBM, Oracle, Red Hat, SAP, BEA, Google e Intel, che hanno aiutato Sun a plasmare la tecnologia. Più di 160 aziende hanno lavorato con Sun per testare le loro applicazioni Java technology-based sulla piattaforma Java SE 6, conosciuta in codice come "Mustang", in modo da assicurarsi compatibilità, stabilità, e performance ottimali per la release. La retrocompatibilità di Java SE 6 con le precedenti versioni della piattaforma preserva quelli che sono gli "skill set" degli attuali sviluppatori di software Java e protegge nel contempo gli investimenti nella tecnologia, afferma Sun. Secondo Elliott, Java SE 6 in combinazione con il toolset open-source di Sun, NetBeans 5.5, offre ai developer un framework solido per la creazione di una vasta gamma di applicazioni e servizi web. Inoltre, evidenzia Elliott, Java SE 6 mutua molti elementi da JSR 223, anche conosciuto come Scripting for the Java Platform: "Java SE 6 include un motore di scripting basato su Rhino--JavaScript per Java … Tutta una serie di nuovi motori di scripting sono in progetto … Il framework consentirà agli sviluppatori di usare qualsiasi motore di scripting che implementa le API JSR 223".

Informazioni approfondite e download della tecnologia sono disponibili sul sito ufficiale java.sun.com/javase/6. Da notare che sebbene Sun abbia annunciato i suoi piani di rendere disponibile in open-source la piattaforma Java sotto licenza GNU GPL, Java SE 6 è stata rilasciata sotto la tradizionale licenza.

A partire dalla release Beta 2, resa disponibile a fine Giugno, Java SE 6 introduce un nuovo database e una tecnologia di design ad interfaccia utente grafica. Una delle caratteristiche più interessanti della nuova versione della piattaforma di programmazione è il nuovo framework per il supporto dei linguaggi popolari di scripting come PHP, Python e Ruby, e la disponibilità di una collezione di motori di scripting. Java SE 6 potenzia anche JavaScript e include un "Web services client stack" completo con supporto per le specifiche dei servizi web più recenti come JAX-WS 2.0, JAXB 2.0, STAX e JAXP. Inoltre, la piattaforma Java SE 6 offre strumenti estesi per diagnosi, amministrazione e monitoring delle applicazioni ed include supporto per il nuovo NetBeans Profiler 5.5 e per Solaris DTrace, un framework di tracing dinamico incluso in Solaris 10 Operating System. Progressi sono stati fatti anche dal lato desktop. Java SE 6 si integra in maniera più profonda con la piattaforma nativa del sistema operativo emulandone il "look and feel", e nel contempo aggiunge il supporto per il text printing e il drag-and-drop. Java SE 6 include una nuova componente di layout manager, basata su NetBeans GUI Builder (aka "Matisse"). In aggiunta, la release offre supporto per il prossimo sistema operativo di Microsoft, Windows Vista. I nuovi miglioramenti e funzionalità di sicurezza includono invece integrazione nativa della piattaforma GSS/Kerberos, modulo login Java Authentication e Authorization Service (JAAS) per l'autenticazione LDAP e una nuova API Smart Card I/O.

Gli sviluppatori che usano la piattaforma Java SE 6 o i Sun Developer Tools possono ottenere supporto tramite Sun Developer Services. In occasione della release Java SE 6, Sun offre una promozione speciale con 60 giorni di supporto illimitato per il software Java SE 6, gratuitamente, tramite Sun Developer Expert Assistance. Nel contempo Sun JMP (Java MultiPlatform) Support offre supporto per la tecnologia Java ai clienti che operano in ambienti di computing eterogenei aiutando ad ottimizzare le performance delle applicazioni ed a ridurre i rischi. In aggiunta all'offerta annuale esistente, Sun offre ora un abbonamento di tre anni al servizio, a costo ridotto.
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
 ONLINE
OSPITI 8
UTENTI 0
VISITE OGGI
28
 VISITE TOTALI
5.751.083
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Web Hosting
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X