Letta 5347 volte 19 dicembre 2006 alle 18.47 di netquik Fonte: Varie
Vista Crack: "Frankenbuild" è Vivo!
Vista Crack: Frankenbuild è Vivo!Vi siete mai chiesti quanto ci vuole per realizzare un crack o un workaround per i meccanismi di protezione di Windows, ed in particolare nel nuovo Windows Vista? Microsoft ha impiegato 5 anni per completare lo sviluppo del suo nuovo sistema operativo, ma sembra che gli hacker abbiamo impiegato solo 3 ore per eseguire il crack del nuovo processo di autenticazione di Vista, lo riporta Softpedia che segnala la disponibilità di un workaround per l'aggiornamento anti-frankenbuild (KB929391) rilasciato recentemente dal colosso.

links e news Vista Crack: WGA vs "Frankenbuild"  -  Altre 

La scorsa settimana Microsoft aveva annunciato la sua risposta ai primi tentativi di violare i meccanismi di autenticazione ed attivazione del suo nuovo sistema operativo, atteso al debutto generale a fine Gennaio, esattamente fra un mese e mezzo. Il colosso di Redmond ha rilasciato un comunicato stampa in cui ribadisce la linea dura contro la pirateria e la contraffazione dei suoi software e tramite il blog ufficiale di Windows Genuine Advantage, ha spiegato il meccanismo implementato per eludere i primi tentativi di "crack" del sistema, emersi nelle settimane scorse e descritti in news precedenti. Nello specifico Microsoft ha rilasciato un aggiornamento che integra in Vista capacità di rilevamento per copie manomesse, definite "frankenbuild", cioè che tentano di bypassare il sistema di attivazione "mischiando" file delle versioni di test a quelli della build RTM finale. Quando queste copie vengono rilevate, Microsoft avverte l'utente del sistema offrendogli 30 giorni per attivare il software regolarmente, prima di attivare la "modalità a funzionalità ridotta" di sistema.

L'aggiornamento Windows Vista Validation ha generato un certo movimento negli ambienti dediti alla pirateria. Il primo workaround, divulgato giorni fa, consiste in una procedura che permette di ripristinare la completa funzionalità di una copia piratata di Vista, dopo l'aggiornamento con KB929391. L'autore del crack scrive: "Il reversing di questo update è davvero difficile. Quindi se avete un Complete PC Backup recente, usatelo: avviate dal DVD di Vista, ripristinate il backup e ripartite da lì. Questa volta però, deselezionate l'aggiornamento incriminato e nascondetelo. Se invece non avete una immagine di backup...". Ieri a questo soluzione se ne aggiunta un'altra, una procedura semplice da effettuare, ma alquanto confusa, che sfrutta una "debolezza" del nuovo meccanismo.

Le due procedure di cracking si trovano facilmente in rete, e sono state anche parzialmente pubblicate da alcuni news media come Softpedia e IT-networks. Il primo workaround si occupa della rimozione manuale dell'aggiornamento KB929391, ripristinando il tokens.dat di RC1/RC2 e rimuovendo i dati di registro di Windows Product Activation (WPA). Ri-eseguita l'attivazione "frankenbuild", la procedura poi consiglia di deselezionare e nascondere l'update KB929391 da Windows Update o Aggiornamenti Automatici. Il secondo workaround invece non rimuove KB929391, ma, dopo aver eliminato due file del "WPA encrypted store", sembra sfruttare una "falla" del nuovo meccanismo per attivare il prodotto con una product key CPP "nuova", cioè non segnata come contraffatta e non ottenuta da un account Live coinvolto in simili abusi. In questo caso KB929391 risulterà già installato dopo la riattivazione illegittima.

Alex Kochis, senior licensing manager di Microsoft, aveva scritto sul blog ufficiale WGA, in riferimento ai due workaround "frankenbuild" e Server KMS "Virtuale" : "Attualmente esistono almeno due workaround distinti che hanno funzionato fino ad certo punto, ma siamo sicuri che molti altri crack saranno realizzati in futuro". Si attende ora una contromossa di Microsoft.
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
DUST FROM THE PAST
Prevista per Settembre l'uscita di Mcafee Viruscan 9, che porterà novità senz'altro gradite. Gli ingegneri Mcafee hanno dato la priorità all'implementazione di funzionalità antispyware, un mossa qu…14 luglio 2004
Le voci rigurado un interessamento di Microsoft nello sviluppo di un software antivirus diventano sepre più reali dopo un intervista di ZDnet ad un responsabile Microsoft francese.…29 luglio 2004
I ragazzi di Planet Half-Life hanno intervistato gli autori (VALVe Software) del prossimo attesissimo Half-Life 2, proponendo domande provenienti dai lettori stessi. Le risposte sono interessanti p…19 agosto 2004
ULTIME NEWS - VISTA
Come previsto, Microsoft ha annunciato la disponibilità pubblica della Release Candidate (RC) di Windows Vista e Windows Server 2008 Service Pack 2. Tutti i dettagli ed i link al download sono disp… 5 marzo 2009
Microsoft ha annunciato che a partire da questa settimana rilascerà un aggiornamento per Windows Vista Ultimate che implementerà un sistema di rilevamento aggiornato contro i meccanismi di exploit del…26 febbraio 2009
Microsoft ha annunciato la release di Windows Vista e Windows Server 2008 SP2 RC per gli abbonati MSDN e TechNet. Questi clienti saranno in grado di accedere a SP2 RC tramite i siti di download TechNe…26 febbraio 2009
 ONLINE
OSPITI 6
UTENTI 0
VISITE OGGI
54
 VISITE TOTALI
5.720.394
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X