Letta 1330 volte 26 ottobre 2007 alle 19.58 di netquik Fonte: Google OS
Google SearchMash: Versione Flash
LINK:
SearchMash, il sito/motore di ricerca sperimentale di Google, lanciato l'anno scorso per testare nuove interfacce per i risultati di ricerca, è disponibile ora anche in versione Flash (richiede IE/Firefox e Flash 9). Il nuovo sito sfrutta una navigazione a schede per permettere all'utente di passare senza soluzione di continuità tra i vari motori disponibili: ricerca web, immagini, Google Maps, Wikipedia e altro.

Quando l'utente clicca su un risultato di ricerca, non ottiene l'apertura della pagina collegata (come di consueto) bensì il caricamento in una sidebar laterale di uno "snapshot" della pagina con la descrizione e tre opzioni aggiuntive: visualizzare altri risultati ospitati sullo stesso sito, visitare la homepage, o leggere la pagina dalla Google Cache. SearchMash sfrutta gli snapshot forniti dal servizio Snap (come nel motore di ricerca dello stesso Snap). Si tratta di un servizio utilizzato anche da molti siti web in rete per fornire una preview istantanea (on hover) dei link esterni.

xlink Novità per Google SearchMash  -  SearchMash Prossimamente Google  -  Altre 

SearchMash permette di spostarsi facilmente tra i risultati di ricerca sfruttando scorciatoie da tastiera (Freccia Su e Freccia Giù) o la rotella del mouse. Per passare alla pagina con il set successivo di 10 risultati e possibile utilizzare il tasto "Pag Giù". Sfortunatamente invece non risulta facile visitare un risultato di ricerca (lo scopo principale dell'attività di ricerca): l'utente dovrà fare doppio-clic su un risultato o cliccare sullo snapshot nella sidebar. Inoltre SearchMash aprirà la pagina di risultato in un frame, quindi non si potrà vedere l'URL nella barra indirizzi del browser o il link alla pagina a meno che non venga rimosso il frame.

Per quanto riguarda la ricerca immagini, Google SearchMash mostra uno snapshot della pagina che contiene l'immagine, un link al sito e informazioni sulle dimensioni dell'immagine. Anche in questo caso non ci si trova di fronte ad un miglioramento in termini di esperienza d'uso. La scheda Video permette di riprodurre i video nella sidebar, ma non include un riferimento alla fonte dei video esterni (diversi da YouTube e Google Video). In questo caso saranno inoltre caricati addirittura due frame (quello di SearchMash e quello di Google Video).

La versione Flash di SearchMash include inoltre una sidebar a scomparsa che elenca le ricerche effettuate più recentemente e alcune opzioni per il servizio.

Il sito Google Operating System commenta: "Alla fine, l'interfaccia Flash non apporta sufficiente valore per compensare i molti problemi di usabilità. Sebbene sia facile navigare tra i risultati usando la tastiera o la rotella del mouse, questo non giustifica l'utilizzo di Flash, in particolare se si pensa che molte persone non se ne accorgeranno mai. È inoltre difficile collegarsi ad un risultato di ricerca e i thumbnail sono troppo piccoli per essere utili e rallentano solo la pagina".
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum