Letta 2212 volte 27 ottobre 2007 alle 14.03 di netquik Fonte: torrentfreak.com
BOiNK.CD: TPB Riporta OiNK Online
LINK:
Tre giorni fa abbiamo segnalato la chiusura del popolare sito torrent privato "OiNK", dedicato ai file musicali, da parte delle forze dell'ordine britanniche e olandesi al termine di una operazione antipirateria coordinata dalla Interpol, e derivata da una investigazione durata due anni e condotta dagli enti di tutela dell'industria musicale in UK, IFPI e BPI.

links e news OiNK.CD Chiuso da IFPI e BPI 

Notizia di ieri è che The Pirate Bay, baluardo del filesharing libero online, sta lavorando ad un rimpiazzo per OiNK nel tentativo di ripristinare online il database di centinaia di album musicali che venivano offerti dal sito torrent prima del raid delle forze dell'ordine. Secondo quanto riportato da TorrentFreak la nuova risorsa sarà disponibile online entro una settimana sul nuovo dominio BOiNK.cd.

BOiNK sarà leggermente differente da OiNK. Per esempio, il tracker sarà pubblico e inizialmente non offrirà la grande quantità di file torrent presente nel database di OiNK. Il successo di BOiNK dipenderà dalla ex-community OiNK, a cui sarà chiesto di ri-caricare tutti i file torrent in suo possesso.

L'aspetto più importante della nascita di BOiNK resta legato al messaggio che inevitabilmente la community di filesharing recapiterà all'industria discografica ed a IFPI e BPI: una volta bloccato un tracker, altre simili risorse nasceranno online pochi giorni dopo (l'effetto "hydra"). Ricordiamo che TPB si era già reso responsabile della resurrezione di SuprNova.org, per lungo tempo il più famoso "BitTorrent listing site" della rete.

links e news eD2k/eMule: DonkeyServer Forzati Offline  -  SuprNova Torna Online, Grazie a TPB 

Nel frattempo è necessario segnalare che, dopo la chiusura di OiNK, sono emersi in rete numerosi siti di scam che stanno tentando di sfruttare la sfortunata vicenda per "fare soldi". Sempre TorrentFreak segnala infatti l'esistenza di siti che fingono di mantenere una campagna di donazioni per la ricostruzione di OiNK e per le spese legali legate alla vicenda. Per il momento non esiste ancora una iniziativa ufficiale di questo tipo.

Contestualmente segnaliamo che i responsabili di varie risorse online legate al P2P, tra cui The Pirate Bay, Mininova, TorrentFreak e anche l'ex-amministratore di OiNK (arrestato e poi rilasciato), stanno attualmente partecipando alla conferenza "The Oil of the 21st Century", in cui tra i vari altri temi, si sta discutendo di filesharing, e dei problemi legati al copyright ed alla proprietà intellettuale.
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
 ONLINE
OSPITI 1
UTENTI 0
VISITE OGGI
10
 VISITE TOTALI
6.030.995
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X