Letta 4250 volte 21 novembre 2007 alle 18.38 di netquik Fonte: Varie
Live Messenger 9: Primi Inviti per la Beta
LINK:
Secondo quanto riportato da LiveSide.net, Microsoft ha dato il via ad programma beta privato per il primo servizio Windows Live "Wave 3", Windows Live Messenger 9. Per il momento si tratta di un Beta privata limitata (circa 1000 tester) accessibile su Microsoft Connect solo tramite invito. Sembra ad ogni modo che la maggior parte dei tester che hanno partecipato ai programmi precedenti stiano ricevendo inviti per partecipare al nuovo programma di testing per Windows Live Messenger 9.

Ricordiamo che il colosso di Redmond aveva lanciato ufficialmente ad inizio Novembre l'ultima generazione di Windows Live "Wave 2", con la disponibilità di Windows Live Suite finale, installer unificato di serie di applicazioni disegnate per potenziare l'esperienza utente su Windows (tra cui Live Messenger 8.5), e la presentazione di nuovi servizi Web della piattaforma.

xlink Windows Live OneCare 2.0  -  Live Messenger IM Control  -  Altre 

Finora sono trapelati pochi dettagli sulle novità previste nel nuovo client di messaggistica istantanea Live Messenger v9. LiveSide segnala indiscrezioni sull'aggiunta del supporto per Multiple Points Of Presence (MPOP), che permetterà di eseguire l'accesso alla rete IM da dispositivi multipli. Altri dettagli sulle novità in WLMe 9 sono stati pubblicati sul forum di Neowin. Si evidenziano: suoni per le firme e per singoli contatti, SPAM Reporting, immagini personali animate, link nel messaggio di stato, modifiche a sign-in, connettività, presenza, IM, e voice&video, e integrazione Live Contacts Server.

links e news Live Messenger 9: API e Novità 

Ricordiamo che durante una presentazione svoltasi a fine Ottobre al IEEE Student Branch del Georgia Institute of Technology, Microsoft aveva svelato di star lavorando ad una nuova API per Messenger prevista al rilascio in forma di Tech Preview durante il prossimo appuntamento MIX 08 e in Beta 1 contestualmente al lancio di Windows Live Messenger 9 (previsto per fine 2008/inizio 2009).

Secondo "Ampcoder", studente del Georgia Tech e membro del IEEE Student Chapter che ha partecipato alla presentazione, l'interfaccia di programmazione dedicata agli sviluppatori ed a Windows Live Messenger è attualmente ad uno stato "basilare". Fino al rilascio della prima Beta il team spera tuttavia di includere supporto completo per tutto ciò che un "full messenger client" utilizza, inclusi protocolli audio/visuali e altre funzioni che estenderanno text messaging e nudge messaging supportati dall'attuale API.

Una delle funzionalità della nuova API mostrate da Microsoft è legata ad un gadget per la Vista Sidebar capace di mostrare un singolo contatto con informazioni sullo stato. Eseguendo doppio-clic su questo elemento si accede alla finestra di chat e trascinando testo, immagini o file sul gadget è possibile inizializzare automaticamente un trasferimento file o inviare messaggi.

Un'altra interessante funzione che sarà introdotta nella nuova API è la capacità per i server di "comunicare" con i suoi amministratori (per esempio un server collegato alla API è in grado di avvertire l'admin con un messaggio tramite WLM o cellulare via SMS in caso lo spazio su disco rigido sia in esaurimento).

A fine Ottobre Microsoft stava già lavorando internamente sulle prime build di WLM 9, che, secondo le indiscrezioni, includevano molte delle componenti della API. Un team dedicato stava lavorando sulla funzione chat audio/video "multi-person" per WLM (che comunque dovrebbe debuttare solo in WLM 10). Microsoft stava anche lavorando per consentire agli utenti di chattare con contatti sulle rete AIM/GTalk/ICQ, e secondo le indiscrezioni, aveva già realizzato un versione interna del client che funzionava con GTalk (in maniera molto basilare).
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
DUST FROM THE PAST
Microsoft ha annunciato due nuovi brands, Office Live e Windows Live, sotto i quali saranno offerti la maggior parte dei nuovi servizi online dell'azienda, in una sorta di un "major repositioning" del… 2 novembre 2005
Microsoft ha annunciato due nuovi brands, Office Live e Windows Live, sotto i quali saranno offerti la maggior parte dei nuovi servizi online dell'azienda. Windows Live e Microsoft Office Live sono… 2 novembre 2005
Come parte del pacchetto di servizi Windows Live, lanciato ieri, Microsoft ha introdotto una prima versione beta del suo "Safety Center", sito web che offre tools di analisi dedicati alla "salute" del… 2 novembre 2005
ULTIME NEWS - WINDOWS
Windows Live Writer, rilasciato inizialmente nel 2006, è stato uno dei tool più popolari di blogging. L'ultima release stabile risale al 2012, seguita da un aggiornamento per Windows 8 nel 2014. Micro…11 dicembre 2015
Microsoft ha pubblicato sul blog ufficiale del Windows Virtualization Team un lungo intervento dedicato al nuovo supporto per creazione e gestione di file Virtual Hard Disk (VHD) come formato nativo i…15 maggio 2009
In rete sono trapelati alcuni screenshot delle "retail box" con cui saranno commercializzate le varie edizioni di Windows 7, il prossimo sistema operativo Microsoft, attualmente disponibile in version…13 maggio 2009
 ONLINE
OSPITI 5
UTENTI 0
VISITE OGGI
20
 VISITE TOTALI
5.763.005
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X