Letta 1391 volte 18 settembre 2008 alle 18.26 di netquik Fonte: joost.com
Joost: D'Ora in Poi Web-based e Sociale
LINK:
Joost, nuovo servizio di IPTV peer-to-peer, ha annunciato l'inizio di una nuova fase strategica volta ad adattare il suo prodotto IPTV alle tendenze di mercato, ed alle modifiche in atto sul Web.

La principale novità (resa pubblica già due settimane fa) è la trasformazione di Joost da applicazione client per desktop ad applicazione web-based: gli utenti possono infatti guardare i filmati disponibili nel servizio direttamente dal proprio web browser, semplicemente collegandosi al sito ufficiale di Joost ed eseguendo l'accesso al proprio account. Gli utenti non avranno più la necessità di lanciare una applicazione separata per godere degli show televisivi offerti dal servizio. Joost ha sviluppato una componente aggiuntiva per i web browser (Joost Plugin) che trasforma il suo sito web in una piattaforma per la visualizzazione TV.

xlink Joost 1.0 Beta Pubblica  -  LiveStation: Microsoft Sfida Joost  -  Altre 

Come annunciato sul blog ufficiale del progetto da Mike Volpi, CEO di Joost, la startup ha anche reso molto più semplice per gli utenti eseguire ricerche di show televisivi. Joost vanta "la più grande libreria di video legali disponibile su Internet" (più di 35.000 video ad oggi), ma finora gli utenti avevano lamentato una certa difficoltà nel trovare i contenuti filmati desiderati.

Joost ha quindi effettuato due miglioramenti dedicati alla ricerca: ha introdotto una nuova guida alla programmazione, dividendo i filmati in 3 categorie (Show, musica e film) accessibili dalla barra posizionata in alto in tutte le pagine di Joost; ed ha classificato ciascun video in modo più approfondito in modo da consentire ricerche più specifiche.

Un'altra novità fondamentale su cui si basa la nuova strategia abbracciata da Joost è l'integrazione nel servizio di un numero maggiore di funzionalità "sociali", così come richiesto dalla attuale tendenza sul web. Tutto ciò che viene visualizzato su Joost dal'utente viene salvato e pubblicato nel "JoostFeed", e reso disponibile anche a suoi amici Joost. Gli utenti possono commentare questi contenuti, aggiungerli ai propri preferiti, ed eseguire uno "shout out" (cioè un giudizio semplice per esprimere il proprio parere su un particolare filmato, utilizzando le espressioni slang hot, lol, puke, wow, wtf). In questo modo Joost conta di promuovere lo sviluppo "sociale" del suo servizio e della community collegata.

Volpi ha anche annunciato ulteriori novità a breve termine. Entro il mese prossimo Joost offrirà una versione del servizio che non richiederà alcun tipo di download (neanche della plug-in) essendo interamente basata su Flash. La nuova versione, chiamata Joost Standard, offrirà le stesse funzionalità dell'attuale versione "plug-in" e offrirà accesso a tutti i programmi on-demand. La versione premium plug-in permetterà agli utenti di accedere ai programmi in alta definizione ed agli show in live broadcast e sarà richiesta in alcuni mercati internazionali per bilanciare i costi di banda.
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
DUST FROM THE PAST
Viacom, uno dei più importanti media rights holder mondiali, ha intentato una causa contro Google presso la corte federale di New York, chiedendo un miliardo di dollari di risarcimento per la violazio…14 marzo 2007
Prosegue lo sviluppo ed il testing di Joost, nuovo servizio di IPTV peer-to-peer, aka "The Venice Project", che promette agli utenti, ai content owner ed agli inserzionisti "il meglio di internet con … 3 aprile 2007
Con un comunicato stampa, Joost, nuovo servizio di IPTV peer-to-peer, aka "The Venice Project", ha annunciato il lancio commerciale della piattaforma. Le campagne pubblicitarie di 32 aziende, annu… 3 maggio 2007
ULTIME NEWS - JOOST
Joost, nuovo servizio di IPTV peer-to-peer, aka "The Venice Project", è da oggi disponibile pubblicamente in versione 1.0 Beta, per Windows e Mac OS X, dopo la fase di beta-testing invitation-only par… 2 ottobre 2007
Microsoft Research e Skinkers, azienda che offre soluzioni di multi channel message e content delivery e che l'anno scorso ha siglato un accordo "Equity for Technology" con il colosso di Redmond, stan… 5 luglio 2007
Con un comunicato stampa, Joost, nuovo servizio di IPTV peer-to-peer, aka "The Venice Project", ha annunciato il lancio commerciale della piattaforma. Le campagne pubblicitarie di 32 aziende, annu… 3 maggio 2007
 ONLINE
OSPITI 2
UTENTI 0
VISITE OGGI
9
 VISITE TOTALI
5.891.940
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Web Hosting
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X