Letta 1570 volte 23 settembre 2008 alle 20.35 di netquik Fonte: Varie
T-Mobile G1: Primo "Google Android"
LINK:
T-Mobile, Google, e HTC hanno lanciato ufficialmente il primo dispositivo mobile basato su Android, piattaforma open source per telefoni cellulari, basata sul sistema operativo Linux e sviluppata dal colosso della ricerca e dall'Open Handset Alliance; si tratta di HTC Dream aka T-Mobile G1. Il dispositivo presentato da T-Mobile durante una conferenza stampa tenutasi poche ore fa a New York, include un ampio touchscreen con diversi pulsanti in basso ed un keypad fisico QWERTY slide-out. G1, prodotto da HTC, integra un accelerometro per il passaggio automatico tra modalità portrait e landscape, un modulo GPS, supporto Wi-Fi e una fotocamera da 3.2 megapixel.

T-Mobile e Google puntano comunque sulla piattaforma Android per competere sul mercato con il più sofisticato iPhone di Apple. Android offre un sistema operativo open-source Linux-based, una interfaccia utente ordinata, e una suite di applicazioni predefinite. Su T-Mobile G1 gli utenti potranno utilizzare un browser WebKit-based, Google Talk, Gmail, Google Calendar, lo store MP3 di Amazon che permetterà di acquistare brani musicali direttamente dal telefono, una versione integrata di Google Maps con funzione "compass" per seguire i movimenti dell'utente in modalità Street View, e un music player che permetterà di eseguire ricerche su YouTube.



Alle applicazioni integrate potranno poi essere aggiunte quelle third-party disponibili nel Android Market, che possono essere sviluppate tramite un SDK disponibile gratuitamente. Bisogna evidenziare che G1 non supporta la posta di Microsoft Exchange (come Blackberry e iPhone), cosa che non lo rende un buon candidato per diventare nel breve un dispositivo diffuso in ambienti aziendali. T-Mobile ha affermato che potrebbe lasciare il compito di integrare questo tipo di supporto agli sviluppatori third-party.

T-Mobile G1 è disponibile in pre-ordine a partire da oggi al prezzo di $179 (circa 20 dollari meno di iPhone). Il dispositivo sarà disponibile fisicamente a partire dal 22 Ottobre prossimo negli Stati Uniti, a Novembre nel Regno Unito, e nel primo trimestre del 2009 nel resto d'Europa. Ricordiamo che G1 sarà SIM-locked su T-Mobile.

T-Mobile G1: quadribanda GSM/Gprs/Edge ed UMTS/ Hsdpa a 7.2 Mbps, processore Qualcomm MSM7201A con frequenza di clock pari a 528 Mhz, memoria RAM da 192MB e ROM da 256MB espandibile via MicroSD card, dimensioni di 117.7x55.7x17.1 millimetri per 158 grammi di peso, display da 3.2 pollici touchscreen con risoluzione HVGA (320x480 Pixel), tastiera QWERTY con apertura slide, modulo GPS integrato, Bluetooth v2.0 con EDR, Wi-fi, fotocamera da 3.2 megapixel, batteria da 1150 MAh al litio (circa 400 minuti di utilizzo o 380 ore in stand-by).
 non ci sono commenti alla news nel forum
username:   password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
   ricordami
non fai parte della community?
 Esegui l'accesso per commentare questa notizia nel forum 
 
DUST FROM THE PAST
Ieri Skype, SMC Networks e Fon hanno annunciato di aver unito le rispettive competenze tecnologiche per consentire chiamate via Internet (VoIP) anche senza un computer. Si tratta di una promozione dis…16 novembre 2006
Steve Jobs, CEO di Apple Computer, ha tenuto ieri la sua keynote al Macworld 2007, in svolgimento a San Francisco. Durante l'atteso evento, Apple (che ha annunciato la modifica della ragione sociale, …10 gennaio 2007
Durante il MacWorld Expo 2007, che si sta svolgendo a San Francisco (9-12 Gennaio), ci sono stati altri annunci importanti, oltre la presentazione dell'incredibile Apple iPhone; anche Microsoft infatt…11 gennaio 2007
ULTIME NEWS - IPHONE
Apple ha concluso da poche ore la sua attesa conferenza stampa dedicata alla presentazione della prossima nuova "major version" del software per dispositivi iPhone, "iPhone OS 3.0". La nuova versione …17 marzo 2009
Google ha reso disponibile in Beta il suo servizio di sincronizzazione Google Sync anche per i dispositivi Apple iPhone e Windows Mobile; grazie al nuovo supporto gli utenti di questi cellulari sarann…10 febbraio 2009
Il gruppo di hacker "iPhone Dev Team" ha reso disponibili PwnageTool 2.5 e QuickPwn 2.5, nuove versioni degli strumenti in grado di eseguire il jailbreak e lo sblocco dei dispositivi dell'azienda di C…30 gennaio 2009
 ONLINE
OSPITI 3
UTENTI 0
VISITE OGGI
85
 VISITE TOTALI
5.873.856
login
username:
password:
oppure con Log in with FacebookLog In with Google
ricordami
Non fai parte della community?
Creative Commons License Valid CSS!Valid HTML 4.01 Transitional
 
NEWS - TRUCCHI - DOWNLOAD - ARTICOLI - SITO - DISCLAIMER
X